Abbiamo deciso di festeggiare il successo riscosso dalla Slowear Moving Window portandovi direttamente nel backstage, perché è grazie alle persone che credono nel nostro lavoro che possiamo permetterci di creare opere come questa. Un breve viaggio fotografico che, partendo dalla costruzione, vi condurrà fino al negozio berlinese di Andreas Murkudis, dove Slowear l’opera #MadeinFusina. Buona visione!

Il concept
La SMW, progettata da Luca Bonato, è nata dal concetto di vendita on the road e di allestimento portatile. L’opera appartiene a una più ampia ricerca riguardante soluzioni espositive adattabili alla necessità contemporanea di viaggiare. I primi passi del nostro studio sul movimento li abbiamo fatti lavorando con Cristiano Seganfreddo per Italia Independent insieme al quale abbiamo realizzando Movin’ Store e il nostro futuro prossimo prevede nuove sfide su ruote.
L’allestimento
Trait d’union fra un display e una vetrina, quest’opera cattura la curiosità del visitatore e permette di ottimizzare i costi del brand adattandosi ad ambienti espositivi diversi. La SMW ha l’aspetto un elegante box in legno il cui interno è rivestito da lastre di plexiglas lucido e neon. La ciliegina sulla torta? I riflessi luminosi sulla superficie color pastello che danno allo stile retrò un tocco ‘stellare’.