D&G-Eyewear_grande

I punti vendita sono fantastici per chi sceglie di entrarci. Si possono provare capi ed oggetti preferiti per vedere qual è più adatto a noi, si può chiedere consiglio, si può venire a conoscenza di modelli o colori che non ci immaginavamo.

Peccato però che ci sia chi in negozio taccheggia, quindi tutti dobbiamo adattarci alle misure antifurto adottate. Nel caso degli occhiali, queste possono essere anche molto scomode: fili di acciaio che non ti permettono di arrivare agli specchi, placche su stanghette o naselli che falsano la percezione della vestibilità, ante che non permettono di vedere bene i prodotti.

Negli anni abbiamo realizzato diversi espositori belli e sicuri sia per il negozio che per il cliente. In particolare, ci piace far interagire gli elementi creando strutture che siano fluide e complete. L’antifurto diventa così ciò su cui posano gli occhiali, il sostegno dell’oggetto in vendita. Gli occhiali trovano, in questo modo, un alloggio oltre che un espositore. I negozi hanno la sicurezza che i loro prodotti siano al riparo dei pochi scorretti. Chi entra nei negozi può vedere il prodotto com’è realmente, senza interferenze.